Crea sito

Sanremo 2020 vince Diodato , promossi e bocciati della 70esima edizione


Si è concluso con la vittoria di Diodato, il 70esimo Festival di Sanremo.
Cinque serate da record, Amadeus è riuscito con la sua semplicità a realizzare un festival pieno di entusiasmo, tremendamente lungo , ma mai noioso, pieno di colpi di scena, dell’abbandono del palco di Bugo con conseguente squalifica, a qualche incidente hot con l’uscita di seno di Elettra Lamborghini, look improbabili vedi Achille  Lauro , fino allo spoiler sul vincitore da parte di SkyTG24  avvenuto circa 45 minuti prima che avvenisse la proclamazione sul palco.
Per quanto riguarda la musica, è riuscito a portare sul palco veterani e artisti amati dai giovanissimi, in gara e non. La vittoria di Diodato, arriva dopo la votazione congiunta della sala stampa, giuria demoscopica e televoto , quest’ultimo poi premia Gabbani , al secondo posto i Pinguini Tattici Nucleari e solo terzo Il vincitore, quindi così come era successo lo scorso anno é la sala stampa che ribalta il risultato finale .

I Promossi di questa edizione Amadeus e Fiorello ,le donne tutte che si sono susseguite sul palco nelle cinque serate.
Promossi con riserva i cantanti in gara, salvo alcune eccezioni, è stato davvero difficile seguire il festival e capire i testi, scandire bene le parole per molti è diventato un optional e anche azzeccare le note , bocciati poi tutti gli ospiti che hanno usato il playback .
Bocciata la presenza di troppi ospiti , la loro presenza ogni sera  ha messo in secondo piano la gara e allugato la serata all’inverosimile.
Bisognerebbe prendere spunto dall’Eurovision Song Contest , dove la prima cosa é la gara ,organizzazione poi super, visto che nonostante il numero dei paesi partecipanti e cambi di scenografia per ogni esibizione , si riesce a fare tutto in tempi record.
Bocciata la sala stampa, non possono condizionare ogni anno la classifica finale ;  ci ha fatto divertire da pazzi con le sue apparizioni in costume , ma anche Achille Lauro finisce nei bocciati , era il Festival della canzone Italiana non il carnevale di Viareggio.
Bocciato anche Tiziano Ferro , ma solo per come ha cantato le cover , per il resto promosso.
E ancora una volta protagonista assoluto il Maestro Vessicchio.
Questa la classifica finale delle cinque serate.
Morgan e Bugo SQUALIFICATI

23 Riki
22 Junior Cally
21 Elettra Lamborghini
20 Giordana Angi
19 Enrico Nigiotti
18 Michele Zarrillo
17 Rita Pavone
16 Paolo Jannacci
15 Marco Masini
14 Alberto Urso
13 Anastasio
12 Levante
11 Raphael Gualazzi
10 Rancore
9 Irene Grandi
8 Achille Lauro
7 Elodie
6 Tosca
5 Piero Pelù
4 Le Vibrazioni
3 Pinguini tattici nucleari
2 Gabbani
Vincitore del Festival di Sanremo 2020
1 Diodato con il brano Fai Rumore.
Diodato vince anche il Premio della Critica e il Premio Sala Stampa. Miglior testo a Rancore, miglior composizione musicale a Tosca. Il Premio Tim Music va a Francesco Gabbani.